I molti benefici della meditazione per gli adulti più anziani

La meditazione è un modo per calmare la mente e il corpo. Richiede che si siede o sdraiarsi, rilassarsi e prestare poca attenzione ai pensieri mentre si deriva in un fuori di testa. “Può essere visto come un antidoto alla risposta di lotta o di volo”, dice Cheng.  “Quando si medita, in generale, il respiro rallenta, rallenta la frequenza cardiaca, diminuisce la pressione sanguigna, diminuisce lo stress, migliora la funzione digestiva e diminuisce il senso di tensione nel corpo. “

La pratica è disponibile in molte forme:

• Meditazione trascendentale: concentrarsi su una parola o un suono che si ripete più e più (come  “pace ” o  “om “).

• Meditazione Mindfulness: concentrarsi sul momento presente senza giudicarlo. Offshoot includono la riduzione dello stress basato sulla mindfulness, o MBSR, e la terapia cognitiva basata sulla mindfulness, o MBCT.  “MBSR è più per ridurre lo stress. MBCT aiuta a far fronte a fattori di stress emotivi,  “spiega psicologo Moria Smoski, professore associato di psichiatria e scienze comportamentali presso Duke Health.

• Immagini guidate: concentrandosi su immagini mentali, come una spiaggia o un ambiente rilassante.

• Preghiera di centraggio: una pratica religiosa che utilizza una parola sacra per concentrarsi sul collegamento a un potere superiore.

• Body Scan: concentrarsi su una parte del corpo alla volta e indagare le sue sensazioni, come ad esempio come ci si sente dove tocca il pavimento o il letto, se è freddo o caldo e se c’è dolore o formicolio.

Un altro tipo di meditazione è un po’ diverso. Gli esercizi del corpo mentale (come Tai Chi, Qigong o yoga) combinano la respirazione mirata con movimenti fisici lenti o pose statiche. Le tecniche hanno una qualità meditativa.

Vantaggi per gli anziani

La meditazione è associata a molti benefici psicologici e fisici.  “In generale, è stato dimostrato di diminuire la pressione sanguigna e l’infiammazione. E ci sono alcuni dati intorno migliorare i risultati della malattia coronarica e aiutando con disturbo post-traumatico da stress, dolore cronico e mal di testa,  “Cheng dice.

La meditazione è anche associata con riduzioni degli effetti irritabili sintomi intestinali, depressione, ansia e insonnia, secondo il centro nazionale per la salute complementare e integrativa.

Diverse aree di ricerca sembrano essere particolarmente incoraggianti per gli adulti più anziani:

  • Memoria.  “La meditazione è associata a una memoria a breve e a lungo termine migliorata, ” dice il neuropsicologo Jean Lengenfelder, vicedirettore della ricerca di trauma cerebrale traumatico presso la Fondazione Kessler.
  • Declino cognitivo.  “La meditazione può aiutare a preservare la funzione cognitiva in persone che iniziano ad avere lotte con la memoria e la cognizione. È associato con la funzione di mantenimento più a lungo che se non hai avuto una pratica di meditazione,  “Smoski dice. Un 2014 recensione di una dozzina di studi che coinvolgono adulti più anziani, pubblicato in Annals della New York Academy of Sciences, ha suggerito che la meditazione è stata legata a effetti positivi sull’attenzione, memoria, funzione esecutiva, velocità di elaborazione e cognizione generale.
  • Digestione e circolazione. “Uno studio ha scoperto che le persone che meditavano avevano migliorato la circolazione e l’ossigeno nel sangue. Per gli anziani, questo è importante perché quando invecchi, digestione e problemi di circolazione si sviluppano,  “dice Lengenfelder.
  • Stress.  “La meditazione ha dimostrato di diminuire lo stress e avere un effetto calmante sugli adulti più anziani, ” note Lengenfelder.  “Questo può aiutarli a organizzare il loro pensiero e dare loro una prospettiva più chiara. Hanno migliorato la messa a fuoco, e la loro mente è tagliente.  “
  • Solitudine. Un 2012 studio pubblicato in cervello, comportamento, e l’immunità collegato otto settimane di meditazione consapevolezza con diminuzione della solitudine negli adulti più anziani.

Cheng ha notato che alcuni dei suoi pazienti che meditano sono in grado di ridurre i farmaci (come antipertensivi e antidepressivi) come la loro pressione sanguigna, lo stress e la depressione diminuiscono. Osserva anche che essi sperimentano un maggiore benessere, una maggiore pace e qualità della vita. “Una cosa che vedo comunemente è che le persone notano le benedizioni e l’abbondanza nella loro vita. Aumenta la gratitudine per ciò che hanno, “dice.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *